Il Gruppo ASTM ridurrà del 25% le emissioni di gas serra entro il 2030 con obiettivi approvati da SBTi

Il Gruppo ASTM ridurrà del 25% le emissioni di gas serra entro il 2030 con obiettivi approvati da SBTi

Il Gruppo ASTM, di cui Sinelec è parte quale società di tecnologia applicata alla mobilità, continua nel proprio impegno verso la sostenibilità, la difesa dell’ambiente, la crescita e lo sviluppo dei territori nei quali opera.

Il Gruppo è, infatti, il primo operatore autostradale europeo ad ottenere l’approvazione dei propri obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra da parte di Science Based Targets initiative (SBTi), realtà internazionale nata dalla collaborazione tra CDP (già Carbon Disclosure Project), Global Compact delle Nazioni Unite, World Resources Institute (WRI) e World Wide Fund for Nature (WWF) con il compito di verificare l’allineamento dei target di decarbonizzazione delle imprese rispetto alle indicazioni dell’Accordo di Parigi.

Nello specifico, il Gruppo ASTM, e quindi anche Sinelec, si impegna a ridurre le proprie emissioni di GHG (Green House Gases) di Scope 1 e 2 – rispettivamente relative alle emissioni dirette e a quelle indirette desunte dai consumi di energia elettrica acquistata dall’organizzazione – del 25% entro il 2030 (rispetto ai valori del 2020). Il Gruppo ASTM si impegna altresì a diminuire le emissioni GHG indirette di Scope 3 da beni e servizi acquistati da terzi del 13% nello stesso lasso di tempo.

“La validazione dei nostri target conferma l’impegno e la determinazione del Gruppo ASTM nel proseguire lungo il percorso di sostenibilità intrapreso – ha commentato l’Amministratore Delegato Umberto Tosoni –, consapevole delle responsabilità che tutti noi abbiamo per salvaguardare il pianeta e l’ambiente che ci circonda. La sostenibilità fa parte del DNA di ASTM, per questo siamo il primo operatore autostradale europeo a ricevere l’approvazione su base scientifica dei nostri obiettivi per la riduzione delle emissioni di GHG”.

Sinelec condivide con orgoglio e soddisfazione questo risultato e, insieme alle altre Società del Gruppo, contribuirà con il proprio operato al raggiungimento degli obiettivi prefissati, nell’ottica di un futuro sempre più sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Per maggiori informazioni, leggi il comunicato stampa sul sito di ASTM: clicca qui.



This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.